Intestazioni dei flussi

Le intestazioni dei flussi consentono di mostrare automaticamente i titoli dei flussi appena sopra la loro prima accollatura. Funzionano come dei modelli, similmente alle pagine master.

Le intestazioni dei flussi fanno parte degli insiemi di pagine master. Per impostazione predefinita, Dorico Pro fornisce un'intestazione del flusso in ciascun insieme di pagine master, contente i codici per visualizzare il numero e il titolo del flusso stesso; in un nuovo progetto, questo appare come “1. Flusso 1”. Questo avviene automaticamente per tutte le intestazioni dei flussi, ma è possibile inserire delle modifiche alle intestazioni dei flussi alle singole pagine o a intervalli di pagine.

Le intestazioni dei flussi vengono inserite automaticamente sopra la prima accollatura del flusso al quale si applicano, il che significa che non possiedono una posizione verticale fissa sulla pagina, a differenza delle altre cornici, e che riflettono gli spostamenti della musica. Esse occupano inoltre uno spazio verticale all'interno delle cornici musicali. È possibile cambiare i margini dello spazio sopra e sotto le intestazioni dei flussi sulla base del layout e della pagina, tramite l’inserimento di modifiche alle intestazioni dei flussi.

Quando si seleziona Cornici nella casella degli strumenti Tipografia, le cornici nelle intestazioni dei flussi appaiono con linee tratteggiate anziché continue, in modo da poterle individuare più rapidamente. È possibile spostare le cornici nelle intestazioni dei flussi nello stesso modo in cui si spostano le altre cornici; ciò crea tuttavia una sovrascrittura di pagina master, che rappresenta un tipo di modifica del formato pagina.

Figura 1. Linee tratteggiate che mostrano i bordi di una cornice di testo dell'intestazione del flusso