Inserimento dei gruppi irregolari

È possibile inserire tutti i tipi di gruppi irregolari utilizzando il relativo riquadro di inserimento. I gruppi irregolari vengono inseriti come delle normali note, e possono quindi essere inseriti soltanto durante l'inserimento delle note.

Nota
  • I passaggi che seguono descrivono le procedure di inserimento delle note con la preferenza predefinita della durata prima dell’altezza. É comunque possibile anche specificare l’altezza prima della durata.

    Quando si inseriscono i gruppi irregolari utilizzando l’altezza prima della durata, Dorico Pro determina il valore di base del gruppo irregolare sulla prima nota inserita dopo aver specificato il gruppo irregolare, oppure sul valore nota incluso nel rapporto del gruppo irregolare.

  • È anche possibile inserire delle terzine facendo clic su Gruppi irregolari nella casella degli strumenti delle note. É comunque possibile inserire in questo modo una sola terzina alla volta.

Procedimento

  1. Selezionare un elemento sul rigo desiderato, alla posizione ritmica in cui si intende inserire i gruppi irregolari.
  2. Premere Shift-N per avviare l’inserimento delle note.
  3. Facoltativo: per inserire i gruppi irregolari su più righi contemporaneamente, estendere il cursore di inserimento sui righi desiderati.
  4. Premere Ò per aprire il riquadro di inserimento dei gruppi irregolari.
  5. Digitare il gruppo irregolare desiderato nel riquadro di inserimento sotto forma di un rapporto seguito dall’unità dei movimenti.

    Ad esempio, digitare 3:2e per inserire delle terzine basate su note da un ottavo o 5:4x per inserire delle quintine basate su note da un sedicesimo.

    Nota

    Se non si specifica l’unità di tempo, il gruppo irregolare viene basato sul valore nota attualmente selezionato nel pannello Note.

  6. Premere Invio per chiudere il riquadro di inserimento.

    Il gruppo irregolare viene inserito.

  7. Facoltativo: modificare la durata della nota selezionata.

    Ad esempio, è possibile inserire un gruppo irregolare basato sulle note da un ottavo ma inserire al suo interno una nota da un quarto.

  8. Inserire o riprodurre le note delle altezze desiderate.
  9. Facoltativo: premere Barra spaziatrice per far avanzare il cursore di inserimento e continuare l'inserimento dei gruppi irregolari del medesimo rapporto nelle successive posizioni ritmiche.
  10. Arrestare l'inserimento dei gruppi irregolari in uno dei modi seguenti:
    • Per tornare alla modalità di inserimento delle note normali, premere Ç o spostare il cursore di inserimento con le frecce direzionali.

    • Per interrompere completamente l’inserimento delle note, premere Esc.

Risultato

Le altezze scritte o suonate vengono inserite come gruppi irregolari, a partire dalla posizione del cursore di inserimento.

Se si desidera inserire un diverso tipo di gruppo irregolare subito dopo averne inseriti altri, è necessario arrestare il primo tipo di gruppo irregolare prima di inserire il secondo tipo. Se non viene arrestato il primo tipo, il secondo viene inserito come gruppo irregolare nidificato.